Tour Classico

Un tour alla scoperta della Bolivia: La Paz, l’incredibile Lago Titicaca, le città coloniali di Sucre e Potosì ed il Salar di Uyuni, la più grande distesa d’acqua salata del mondo.

La Paz

Arrivo a La Paz. Trasferimento, sistemazione e pranzo in hotel. Tempo a disposizione per riposare e poter quindi acclimatarsi meglio all’altitudine. Cena.

La Paz/Tiwanaku/Huatajata

Trasferimento via terra per Tiwanaku. Visita di mezza giornata dedicata al sito archeologico di Tiwanaku, attraverso la Puerta del Sol, il Tempio di Kalasasaya e la Piramide di Akapana, che testimoniano il glorioso passato di quella che fu una delle più antiche civiltà delle Americhe. Box lunch lungo il percorso. Proseguimento in direzione di Huatajata, paesino situato lungo il lago Titicaca, dove è possibile visitare l’“Eco Pueblo Raices Andinas”, un complesso culturale che ha lo scopo di riprodurre scene di vita quotidiana della cultura boliviana. Visita del Museo dell’Altipiano.
Sistemazione in hotel. Cena in ristorante. Al termine, visita al Centro Nativi “Alajpacha”, dove si possono osservare le costellazioni del sud.

Huatajata/Isola della Luna e del Sole -Lago Titicaca

Imbarco sull’aliscafo per una meravigliosa esperienza sul Lago Titicaca, in direzione dell’Isola della Luna dove si può vedere il Tempio delle Vergini del Sole “Inak Uyu”: qui vivevano le più belle tra le donne degli Incas residenti su quest’isola, che venivano offerte in sacrificio agli Dei. La navigazione prosegue in direzione dell’Isola del Sole, dove si visita il Tempio del Sole, conosciuto anche come “Picocaina”. A seguire partenza per un breve trekking fino all’Eco Lodge Posada del Inca. Pranzo. Tempo a disposizione per esplorare autonomamente l’isola e godere dello strepitoso paesaggio offerto dalla Cordillera Real de Los Andes. Cena in hotel.

Isola della Luna e del Sole - Lago Titicaca/Huatajata/Copacabana/La Paz

Si prosegue con una passeggiata fino a un’antica sorgente sacra degli Incas: si racconta che coloro che bevevano le sue acque avrebbero avuto eterna giovinezza. Pranzo in ristorante. Imbarco sull’aliscafo e partenza per Copacabana dove si visita il santuario della “Virgen Morena”. Proseguimento via terra per La Paz.

La Paz/Sucre

Trasferimento in aeroporto e partenza per Sucre. Arrivo e sistemazione in hotel. Partenza per la visita della città, attraverso siti di interesse come la chiesa di San Francisco, la Casa de la Libertad dove SimonBolivar firmò l’”Acta de Indipendencia “ della Bolivia, l’Università San Francisco Xavier, la seconda più antica della Bolivia, il colorato mercato locale e il Monastero de la Recoleta.

Sucre/Potosì (circa 3 ore)

Trasferimento via terra fino a Potosì, dichiarata dall’UNESCO “Patrimonio Culturale Mondiale”. Pranzo in ristorante locale. Visita della Casa de la Moneda dove gli spagnoli coniavano la loro moneta durante il periodo coloniale. Cena.

Potosì/Uyuni/Colchani (circa 5 ore)

Visita del “Mercado Minero”, piccolo villaggio abitato tuttora dai minatori di Potosì (4.070 m s.l.m.). Case antiche e vicoli stetti, con vista sul “Cerro Rico” che domina tutto l’altipiano. Decine di minatori continuano a lavorare in queste miniere, ma non più come una volta quando l’estrazione dell’argento era l’interesse primario di questa piccolo villaggio. Visita alla Villa Imperial che nel 1987 fu dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Culturale dell’Umanità. Partenza per Uyuni. Box lunch durante il tragitto. Sistemazione e cena in hotel.

Colchani

Intera giornata dedicata alla visita del Lago Salato di Uyuni, ampio 12.000 kmq: il “Salar de Uyuni” è il più grande deserto di sale nel mondo. Visita all’isola Inkahuasi (Isla Pescado) un’oasi caratterizzata da formazioni di alghe fossili e da impressionanti cactus giganti, di cui alcuni raggiungono oltre i 12 m di altezza. Pranzo in ristorante locale. Sosta a Colchani, uno stabilimento per la lavorazione del sale. Visita al Museo del Sale e agli “Ojos de Agua” fratture del sale dove al di sotto si vede l’acqua. Cena. Durante la stagione delle piogge (da dicembre a marzo), nel Salar può essere presente dell’acqua: le visite saranno realizzate in base alle condizioni delle strade.

Colchani/Uyuni/La Paz

Di buon mattino trasferimento all’aeroporto di Uyuni e partenza per La Paz. Arrivo e trasferimento in hotel. Pomeriggio a disposizione.

10°

La Paz

Traferimento in aeroporto.

Variante con uscita dal Nord del Cile

Lago Salato/Uyuni/Laguna Colorada & Verde/Hito Cajo/San Pedro de Atacama (circa 9 ore)

Partenza alla volta del confine con il Cile attraverso la cordigliera delle Ande, all’interno della Reserva Nacional de Fauna Andina Eduardo Avaroa. I paesaggi sono di straordinaria bellezza: La Laguna Colorada con i suoi 60 kmq a un’altitudine di 4278 m e con le sue acque di colorazione rossastra. È popolata da stormi di fenicotteri tokoko dal piumaggio rossastro e da altri animali che popolano la zona. Visita ai geyser Sol de Mañana a 4900 m. Si prosegue verso la Laguna Verde, così chiamata per il suo colore verde smeraldo per l’alto contenuto di magnesio, da cui si può ammirare la bellezza dell’imponente vulcano Licancabur, alto 5865 m. Box lunch. Si prosegue per Hito Cajon, al confine con il Cile. Dopo il controllo doganale, si prosegue senza guida e con cambio mezzo per circa 45 minuti alla volta di San Pedro de Atacama. Sistemazione nell’hotel prescelto.

Partenze giornaliere con guida in italiano

 

 

 

 

 

 

 

 

Tour Reviews

There are no reviews yet.

Leave a Review

Rating