Tour Archeologico

Un itinerario attraverso la moderna Bogotà, la coloniale Popayan, il pittoresco mercato di Silvia, il sito archeologico di San Agustin, l’indimenticabile deserto Tatacoa per terminare nella magica Cartagena.

Bogotà

Arrivo a Bogotà.  Trasferimento e sistemazione in hotel.

Bogotà

City tour di Bogotà. Tour panoramico attraverso il quartiere storico della città per ammirare il Teatro Colón, il Palacio de San Carlos, la Iglesia de San Ignacio, il Palacio Presidencial de Nariño, la Plaza de Bolívar, il Capitolio, la Alcaldía Mayor e la Cattedrale.Visita al famoso Museo del Oro e al Museo de Botero (Museo del Oro:chiuso il Lunedì-Museo di Botero:chiuso il Martedì-Museo Quinta de Bolivar:  aperto il Martedì).Pomeriggio a disposizione per attività individuali.Rientro in hotel.

Bogotà/Popayán

Trasferimento all’aeroporto di Bogotà e partenza per Popayán. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel.

Popayán/Mercato di Silvia/Popayán

Trasferimento al paesino di Silvia (2 ore circa di viaggio) dove ogni Martedì si svolge il famoso e pittoresco mercato dove le comunità indigene della zona vendono il loro artigianato e il loro prodotti agricoli. Rientro a Popayán e visita panoramica della città: Popayan è sinonimo di centro culturale essendo frequentato da poeti, pittori e scultori. Un luogo che affascina per l’architettura coloniale delle “casonas coloniales”, delle chiese e dei ponti: il ponte Humilladero e il ponte Chiquito. Rientro in hotel.

Popayán/San Agustin

Trasferimento a San agustin (6 ore circa di viaggio). Attraverso l’imponente massiccio colombiano con il paesaggio più andino della Colombia, si giunge al pueblo di Coconuco, famoso per le acque termali sulfuree. Si attraversa quindi Paletarà, dove è possibile assaggiare una calda “aguapanela” accompagnata da un tipico formaggio della regione. Sistemazione in hotel.

San Agustin

Visita al Parco Archeologico di San Agustín, Parco Alto de Los Ídolos e Alto de Las Piedras. Il Parco contiene la più alta concentrazione di statue della zona, alcune alte anche 7 m. Molte statue sono state lasciate dove sono state ritrovate, altre sono state risistemate e collegate all’interno di un percorso didattico. Visita del piccolo museo che espone statue più piccole, ceramiche, utensili, gioielli e altri oggetti della misteriosa civiltà. Pomeriggio dedicato alla visita degli altri due parchi, dichiarati, insieme a San Agustin, Patrimonio Culturale dell’Umanità: Alto de los Idolos e Alto de las Piedras. Il Parco Alto de Los Idolos è il secondo sito più importante a San Agustin; il Parco Alto de Las Piedras è un sito sacro e fu un importante centro cerimoniale. Rientro in hotel.

San Agustin/Neiva

Trasferimento a Neiva. Lungo il percorso è possibile ammirare paesaggi molto diversi: si passa dai 380 mslm e 27° di Neiva fino ad arrivare ai 1730 mslm e 20° del Massiccio Colombiano dove si trova San Agustin; si passa dalle coltivazioni di riso e di cotone della Valle Magdalena alle piantagioni di caffè e di frutta del sud del dipartimento di Huila. Sosta per la visita del Monumento alla Cacica Gaitana, al Mirador de la Represa de Betania (degustazione delle famose “achiras del Huila”, salatini caratteristici di Huila) e al Cañón de pericongo. Nel pomeriggio partenza verso il villaggio di Villavieja e visita del Museo Paleontologico. Successivamente si entra nel Deserto de la Tatacoa, un luogo unico e suggestivo, con i suoi crepacci e sentieri frutto della millenaria azione di erosione del mare e del vento. Passeggiata lungo il sentiero di “El Cuzco”, luogo di spettacolare bellezza. In serata, visita all’Osservatorio Astronomico (se le condizioni meteo lo consentono): il Deserto de la Tatacoa è il luogo migliore in Colombia per osservare il cosmo, in quanto ha la più alta copertura della volta celeste di tutta la nazione. Sistemazione in hotel.

Neiva/Cartagena de Indias

Trasferimento all’aeroporto di Neiva e partenza perCartagena de Indias.Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel.

Cartagena de Indias

In mattinata city tour di Cartagena: visita al Castello di San Felipe e al Convento de La Popa o in alternativa al Monastero San Pedro Claver. L’itinerario inizia con la visita della zona moderna di Cartagena per poi continuare con la visita della parte storica, all’interno delle mura. Piccola passeggiata per il centro storico di Cartagena per ammirare strade, monumenti, parchi, chiese e luoghi di interesse. Pomeriggio a disposizione per attività individuali. Rientro in hotel.

10°

Cartagena de Indias

Giornata a disposizione per attività individuali. Consigliata l’escursione alle Isole del Rosario (facoltativa,con supplemento).
11°

Cartagena de Indias

Trasferimento in aeroporto.

Partenze garantite a date fisse, con guida in italiano/spagnolo.

PARTENZE 2018

Gennaio:13
Febbraio:10
Marzo:10
Aprile:14

Maggio:19
Giugno:16
Luglio:14
Agosto: 11

Settembre:15
Ottobre:20
Novembre:17
Dicembre:8

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tour Reviews

There are no reviews yet.

Leave a Review

Rating