La quota include: Nave da Livorno – Olbia – Livorno, passaggio ponte e auto fino a 5 mt Pensione completa con acqua e vino ai past Tessera club inclusa ove indicato Tasse portuali Polizza medico, bagaglio ed assistenza al cliente Soggiorno di 7 notti Non incluso nel prezzo:  Quota d’iscrizione ad adulti da 12 anni compiuti in su di €30 Quota d’iscrizione a bambino di €15 Tasse portuali €105 Supplemento alta stagione dal 2 agosto sera a tutto  21 agosto €150 a nucleo famiglia Eventuale polizza facoltativa contro annullamento da richiedere al momento della prenotazione. ( Calcolato sul costo base e le tasse 4%).  Sono escluse le quote d’iscrizione e fee agenzia sempre dovute 

 SPOSTAMENTI TRA REGIONI – QUALCHE INFORMAZIONE UTILE EU Area Schengen: dal 3 giugno non sono più sottoposte alla quarantena di 14 giorni le persone che entrano o rientrano da Stati dell’area Schengen: 26 Paesi che coprono quasi tutta l’Unione europea, più altri tra i quali Svizzera e Islanda. Qui tutte informazioni sulle riaperture negli stati Europei: 👉 https://reopen.europa.eu/it REGIONE LAZIO Chi arriverà nel Lazio e sarà trovato con una temperatura superiore ai 37,5 gradi sarà sottoposto a tampone obbligatorio nelle strutture della Regione e in attesa dei risultati dovrà rimanere presso il proprio domicilio. REGIONE PUGLIA Chi arriva in Puglia da oggi non potrà più farlo in forma anonima: ci sarà l’obbligo di segnalarsi compilando un modello che disponibile sul sito della Regione Puglia (https://limesurvey.istsvc.regione.puglia.it/index.p…/119341…), e dichiarando il luogo di provenienza ed il comune in cui si soggiorna. Per chi arriva in Puglia c’è anche l’obbligo di conservare «per un periodo di trenta giorni l’elenco dei luoghi visitati e delle persone incontrate durante il soggiorno». REGIONE SARDEGNA I turisti potranno arrivare in Sardegna, via nave o aereo, senza «passaporti sanitari», certificati di negatività o test. Sarà chiesto di misurarsi la temperatura prima di salire in nave o in aereo. Chi arriva dovrà però obbligatoriamente registrarsi e compilare un questionario online https://sus.regione.sardegna.it/sus/covid19/regimbarco/init Oppure scaricare l’applicazione SardegnaSicura dagli store IOS e Android. https://www.regione.sardegna.it/j/v/2834… REGIONE CAMPANIA La Campania conserva i controlli alle stazioni, in aeroporto e agli imbarchi. I concessionari di servizi di trasporto aereo, ferroviario e di lunga percorrenza su gomma dovranno acquisire i nomi dei viaggiatori con destinazione nel territorio. I viaggiatori in arrivo all’aeroporto di Napoli Capodichino e alle stazioni ferroviarie di Napoli, Afragola, Benevento, Caserta, Salerno, Aversa, Battipaglia, Capaccio-Paestum, Agropoli, Vallo della Lucania e Sapri con treni interregionali dovranno sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea e, in caso di temperatura pari o superiore a 37,5°C, a test rapido ed eventuale tampone. Chi, una volta arrivato, dovesse poi avere sintomi compatibili con il covid, dovrà «avvertire la Asl competente e il proprio medico». Per le isole del Golfo l’ordinanza mantiene, per chi viene da fuori regione o dall’estero, «l’obbligo di imbarcarsi con traghetti di linea — vietati i mezzi da diporto privati — dalle sole stazioni di Napoli Porto di Massa e Pozzuoli; della prenotazione online almeno 24 ore prima della partenza» e «di presentarsi all’imbarco almeno un’ora prima» per consentire i controlli. Per i residenti in Campania invece ok traghetti e aliscafi dalle stazioni di Napoli Porta di Massa, Beverello, Pozzuoli, Castellammare di Stabia e Sorrento. REGIONE SICILIA Fino a fine settembre, registrazione online obbligatoria per i non residenti nell’Isola. Pubblicato il Protocollo sanitario “SiciliaSiCura” contenuto nell’ordinanza emanata in data 6 giugno dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. I viaggiatori in arrivo dovranno o scaricare l’app Sicilia SiCura o registrarsi al sito https://siciliasicura.costruiresalute.it/welcome Attraverso la app in caso di febbre il turista dovrà comunicare il proprio stato di salute per poi essere ricontattato dai medici dell’Asp territoriale. REGIONE VENETO In Veneto mascherina obbligatoria solo nei luoghi chiusi, mentre all’esterno è prevista solo in luoghi affollati e in tutte le occasioni in cui non si riesca ad attuare il distanziamento. REGIONE LIGURIA Non ci sono regole particolari o restrizioni all’arrivo per chi voglia andare in Liguria: valgono le prescrizioni nazionali. Con una temperatura sopra i 37,5, ad esempio, non si può viaggiare, come stabilito dal governo. REGIONE EMILIA ROMAGNA In Emilia-Romagna non ci sono restrizioni all’arrivo o tracciamenti particolari (fatte salve le prescrizioni generali: con una temperatura sopra i 37,5, ad esempio, non si può viaggiare). Alle terme e nelle aree comuni occorrerà stare con la mascherina; occorre mantenere il distanziamento sociale se non si è dello stesso nucleo familiare; va mantenuta la distanza interpersonale di almeno un metro tra persone non appartenenti allo stesso nucleo familiare o conviventi; in spiaggia sdraio e lettini saranno disposti a distanza di almeno 1,5 metri l’uno dall’altro. Nel caso di ombrelloni è richiesta una superficie minima ad ombrellone di 12 metri quadrati a paletto. Potrà essere rilevata la temperatura e vietato l’ingresso se sarà superiore a 37,5. REGIONE TOSCANA Non ci sono regole particolari o restrizioni all’arrivo in Toscana: valgono le prescrizioni nazionali. Con una temperatura sopra i 37,5, ad esempio, non si può viaggiare , come stabilito dal governo. REGIONE CALABRIA Dal 3 giugno chi arriva in Calabria avrà l’obbligo di autosegnalarsi ma non più di fare la quarantena domiciliare. Lo stabilisce un’ordinanza, la 49, firmata oggi dal Presidente della Giunta regionale della Regione Jole Santelli. Cessano di avere effetto tutte le misure limitative relative agli spostamenti interregionali. Le persone che arriveranno in Calabria, anche per soggiornarvi temporaneamente, dovranno registrarsi prima del proprio arrivo, attraverso il portale www.rcovid19.it, indicando luogo di provenienza, luogo di destinazione principale, periodo di soggiorno, impegnandosi a comunicare al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale territorialmente competente eventuale comparsa di sintomi COVID-19. Resta fermo il divieto di ingresso e spostamento alle persone sottoposte alla misura dell’isolamento domiciliare per provvedimento dell’Autorità Sanitaria risultate positive al SARS-CoV-2/COVID-19. https://www.regione.calabria.it/…/portaltemp…/view/view.cfm… REGIONE TRENTINO-ALTO ADIGE Non ci sono limitazioni o controlli particolari, salvo il controllo della temperatura (effettuato su treni e aerei in arrivo, e possibile lungo le strade). Sarà però necessario indossare la mascherina all’aperto, almeno fino al 14 giugno, in provincia di Trento. REGIONE BASILICATA Per contrastare il diffondersi dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 – prevede l’ordinanza – tutte le persone, anche se asintomatiche, “che fanno ingresso o si trasferiscono anche temporaneamente nel territorio regionale della Regione Basilicata, tramite qualsiasi mezzo di trasporto pubblico o privato”, sono tenute a comunicarlo al proprio medico curante, al pediatra se minore, o al numero verde 800996688, appositamente istituito dalla Regione, “indicando luogo di provenienza, luogo di destinazione principale, periodo di soggiorno e recapiti telefonici”. A loro volta, il medico o l’operatore del numero verde contattati “sulla base delle comunicazioni ricevute, informano l’autorità sanitaria competente, che proporrà l’esecuzione del tampone rino-faringeo per Sars-Cov-2”, seguendo le indicazioni date dalla direzione generale della prevenzione sanitaria e dal Consiglio superiore della sanità del Ministero della salute. **COMUNQUE CONSIGLIAMO I GENTILI VIAGGIATORI DI VERIFICARE CONTINUAMENTE  IL SITO DELLA REGIONE DI DESTINAZIONE, PERCHE’ POTREBBERO ESSERE AGGIORNAMENTI DOPO LA PUBBLICAZIONE DI QUESTO ARTICOLO!!.  OGNI GIORNO CI SONO NOVITA’**

Vi informiamo che la Commissione Europea ha lanciato un sito web completo sulla revoca delle restrizioni ai viaggi e alle frontiere (disponibile in tutte le lingue dell’UE): https://reopen.europa.eu/it/ Esso Contiene informazioni su: Restrizioni alla circolazione all’interno del Paese Restrizioni di ingresso da altri paesi europei Ingresso in auto, treno, etc Restrizioni di ingresso da paesi extra UE Requisiti di quarantena / certificati medici Apertura di negozi, luoghi turistici, ecc. Organizzazione di tour organizzati in pullman “a porte chiuse” Aree a rischio Requisiti di maschera / distanza sociale Protocolli di salute e sicurezza per i servizi turistici (incluso il trasporto pubblico) App di tracciamento dei con nuovo sito della Commissione Europea , disponibile in tutte le lingue della comunità, con tutti gli aggiornamenti in tema di restrizioni Il team Uvet Global Business Travel è a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti.

12 GIUGNO 2020 ITALIA: MILANO AEROPORTO DI MALPENSA – DAL 15 GIUGNO RIAPRE IL TERMINAL 1   Lunedì 15 giugno torna operativo il TERMINAL 1 di Milano Malpensa, con contestuale CHIUSURA del TERMINAL 2. L’attuale numero dei passeggeri, previsti in crescita nelle prossime settimane, non rende più idonei gli spazi interni al terminal 2 per garantire un’efficace applicazione delle norme di sicurezza che prevedono il distanziamento sociale di almeno un metro fra i passeggeri. Il terminal 1 di Malpensa sarà operativo, nel pieno rispetto della normativa sanitaria per i passeggeri e per gli operatori aeroportuali. A Malpensa TERMINAL 1 sono state introdotte nuove modalità di accesso al terminal, nonché percorsi ad hoc per disciplinare il flusso dei passeggeri e rendere la permanenza in aeroporto la più sicura possibile. All’ingresso dell’aerostazione verranno effettuati i controlli della temperatura corporea attraverso termo scanner. I check-point saranno previsti presso l’ingresso 13 e 19 del pian partenze del terminal 1. Agli arrivi del terminal 1, invece, i controlli vengono effettuati alla porta 2 e 7 e al piano -1 per chi arriva dai parcheggi multipiano e dalla stazione ferroviaria. Nel caso in cui il dispositivo rilevasse sintomi febbrili superiori ai 37 e mezzo, è previsto l’invito a sottoporsi a un controllo medico. L’uscita dal terminal sarà consentita a livello partenze dalle porte 16 e 17 ed a livello arrivi dalle porte 4 e 8. All’interno dell’aerostazione, tutti i passeggeri dovranno indossare i dispositivi di protezione individuale e sarà obbligatorio il rispetto del distanziamento sociale e di tutte le regole comportamentali per evitare il più possibile il contagio. Queste misure si aggiungono a tutte le altre iniziative già adottate dalla società di gestione per garantire il massimo della sicurezza da un punto di vista igienico e sanitario. Verranno effettuate attività di sanificazione dell’intero perimetro aeroportuale, sia nelle aree interne (banchi check-in, metal detector, contenitori porta oggetti, sedute d’attesa, corrimano delle scale mobili, toilette e ascensori) sia, secondo necessità, in quelle esterne. Sono stati installati oltre 250 dispenser di gel igienizzante.   Il team Uvet Global Business Travel è a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti. 

Alpitour, Francorosso, Bravo Club e Karambola offrono tanti vantaggi a chi prenota un pacchetto vacanza entro il 30 novembre 2019. E per chi acquista anche l’assicurazione TOP BOOKING FULL o HEALTH, i vantaggi si moltiplicano. La promozione è valida per prenotazioni di pacchetti viaggio comprensivi di volo + soggiorno/tour/safari (min. 8 giorni/7 notti) a quota SMART/TIME 4 YOU di minimo 2 adulti (salvo ove diversamennte indicato) confermate entro il 30 novembre 2019 e con partenza compresa tra il 3 gennaio e il 30 aprile 2020. VANTAGGI PER TUTTI 1. GARANZIA DELLA PROMOZIONE BAMBINI La promozione PROMO BIMBO FREE di Alpitour, Francorosso e Bravo Club per il primo bambino e per la prima settimana è garantita per tutte le partenze. Zero Pensieri (per prenotazioni dal 31/7/19)/Quote individuali forfettarie di gestione pratica (per prenotazioni sino al 30/7/19), tasse, oneri aeroportuali e ogni altro eventuale supplemento sono sempre dovuti. Per l’età dei bambini, consultare le singole tabelle prezzi. 2. FINANZIAMENTO A TASSO ZERO Possibilità di pagare la vacanza con un finanziamento in 6 comode rate a TASSO ZERO. Tan e Taeg 0%. Zero bolli, zero spese istruttoria, zero spese mensili gestione pratica. Valido anche per prenotazioni con un solo passeggero. Per maggiori dettagli vedere le pagine finali dei cataloghi inverno 2020 di riferimento. VANTAGGI PER CHI ACQUISTA L’ASSICURAZIONE TOP BOOKING FULL o HEALTH 1. GARANZIA DEL BIMBO FREE 2. FINANZIAMENTO A TASSO ZERO 3. TROLLEY Prima della partenza, verrà inviato in Agenzia di Viaggi un bellissimo trolley (1 per pratica): Delsey per Alpitour, Bravo Club e Karambola; Piquadro per Francorosso L’immagine pubblicata nelle pagine dei cataloghi e nella presente comunicazione ha scopo puramente illustrativo. In caso di esaurimento scorte potranno essere recapitati trolley di modello e/o marca differenti pur mantenendo le medesime caratteristiche funzionali. 4. BUONO PARTI E RIPARTI INVERNO 2019/20 Al rientro dalla vacanza, verrà inviato in Agenzia di Viaggi un Buono Viaggio nominativo (1 per pratica) del valore di 200€ o di 100€ in base al fatto che sia stata effettuata una vacanza in una destinazione di lungo raggio o corto/medio raggio. Nel caso di prenotazioni con un solo passeggero, l’importo del Buono Viaggio sarà pari a 100€ per il lungo raggio e a 50€ per corto/medio raggio. Il Buono Viaggio potrà essere utilizzato per una prossima prenotazione confermabile entro il 30/06/2020 e con partenza dall’1/5 al 17/12/20. Il pacchetto vacanza dovrà essere comprensivo di volo + soggiorno/tour/safari (min. 8gg/7notti) a quota SMART/TIME 4 YOU del brand di riferimento, potrà essere effettuato con i brand Alpitour, Francorosso, Viaggidea, Bravo Club e Karambola e dovrà essere acquistato nella stessa Agenzia di Viaggi in cui è stato prenotato il viaggio che lo ha originato. Maggiori dettagli sui siti di riferimento. REGOLAMENTO COMPLETO BUONO PARTI E RIPARTI INVERNO 2019/20 • La promozione è valida per l’acquisto di pacchetti vacanza Alpitour, Francorosso, Bravo Club, Karambola comprensivi di volo + soggiorno/tour/safari (min.8gg/7 notti) confermate entro il 30 novembre 2019 e con partenza compresa tra il 3/1 e il 30/4/20. • L’importo del Buono Viaggio sarà pari a 200€ se la prenotazione confermata nell’ambito della promozione PARTI E RIPARTI prevede una destinazione di lungo raggio** e di 100€ nel caso in cui la destinazione sia un medio o corto raggio*; • Nel caso in cui la pratica confermata nell’ambito della promozione PARTI E RIPARTI preveda un solo passeggero, il Buono Viaggio avrà un valore pari a 100 € per le destinazioni di lungo raggio** e di 50€ per le destinazioni di medio e corto raggio*; • Il Buono Viaggio può essere utilizzato per l’acquisto di un pacchetto vacanza confermato entro il 30/06/20 con partenza compresa dall’1/5 al 17/12/20 comprensivo di volo + soggiorno/tour/safari (min. 8gg/7notti) di uno dei seguenti marchi: Alpitour, Francorosso, Viaggidea, Bravo Club e Karambola; • Per usufruire del buono è necessario che il buono venga utilizzato esclusivamente nella medesima agenzia che ha realizzato la pratica che l’ha generato; • Il Buono Viaggio è strettamente personale e pertanto non è cedibile a terzi; la sua validità sarà riconosciuta solo nel caso in cui l’intestatario della prenotazione sarà il medesimo su entrambe le pratiche; • Il Buono Viaggio non è rimborsabile né frazionabile, è cioè utilizzabile in un’unica soluzione; dalla spendibilità del buono sono sempre e comunque escluse Zero Pensieri, la Garanzia Prezzo Chiaro, la Garanzia Eurozero eventuali tasse ed oneri aeroportuali/portuali, eventuali adeguamenti carburante/valutari ed i costi per la sottoscrizione di polizze assicurative facoltative; Il Buono Viaggio sarà riconosciuto valido per la prenotazione di un successivo pacchetto vacanza purché acquistato ad una delle quote SMART/TIME 4 YOU del Gruppo Alpitour. • Il Buono Viaggio è cumulabile con le offerte/promozioni previste dall’iniziativa “You and Sun” e con altre promozioni extra-catalogo; è inoltre cumulabile con iniziative quali Convenzioni e Grandi Utenze, Buoni aziendali, Buoni Viaggio Servizio Qualità. I Buoni Viaggio non sono invece cumulabili tra loro. • Nel caso di modifica o annullamento di una prenotazione per la quale è stato speso/utilizzato un Buono Viaggio, la valorizzazione delle eventuali penali dovute sarà effettuata sugli importi lordi della pratica, non si terrà cioè conto del valore del Buono Viaggio stesso; • Il Buono Viaggio non può essere utilizzato per il pagamento di eventuali penali ma potrà essere nuovamente spendibile per un’altra prenotazione sempre e comunque nel rispetto della validità temporale originariamente prevista (vedi il presente regolamento); • Il Buono è da intendersi retroattivo cioè può essere utilizzato in un momento successivo alla conferma della nuova prenotazione a condizione che le caratteristiche della pratica sulla quale si intende fruirlo siano tali da consentirne la corretta applicazione (vedi il presente regolamento). *destinazioni di corto/medio raggio: Spagna, Capo Verde, Egitto, Mar Rosso e Marocco. **destinazioni di lungo raggio: Cuba, Messico, Repubblica Dominicana, Giamaica, Kenya, Zanzibar, Tanzania, Mauritius, Madagascar, Sri Lanka, Emirati Arabi, Qatar, Maldive, Thailandia, Myanmar, Vietnam.

Affacciato sul Mar delle Andamane, a 120 km dall’aeroporto di Phuket, si presenta come una struttura dalle dimensioni contenute. Al centro una grande piscina direttamente affacciata sul mare. Attorno si distribuiscono le camere, spaziose in stile Thai contemporaneo e Ville con vista sui giardini/mare. Il nuovo Bravo Khao Lak è proposto in formula Tutto Incluso con open bar dalle 10.00 alle 23.00. Il villaggio dispone di un ristorante principale a buffet, un ristorante à la carte e due bar. Ad attendere gli ospiti ci saranno un Resident Manager e uno Chef Italiano oltre a un nutrito staff di animazione Bravo con un format sempre più coinvolgente e ricco di attività.